Milan-Spal, la probabile formazione rossonera per la gara di Coppa

Milan-Spal, la probabile formazione rossonera

Ibra in panchina, Kjaer dal primo minuto, più Krunic di Kessié: ecco le probabili scelte di mister Stefano Pioli per Milan-Spal.

Coppa Italia, Milan-Spal: Stefano Pioli cambia qualcosa, ma non troppo. Ibrahimovic potrebbe partire dalla panchina: il tecnico rossonero, infatti, non vorrebbe “spremere” lo svedese, che ha sì bisogno di giocare con continuità per mettere minuti nelle gambe, ma va anche gestito. Ecco perché potrebbe riposare oggi per poi tornare in campo dall’inizio nella gara di campionato con l’Udinese, in programma domenica 19 gennaio a San Siro (fischio d’inizio alle 12.30).

Andrea Conti Milan

Al posto di Ibra dovrebbe giocare Piatek, il quale affiancherà Rafael Leao in attacco. Come detto, mister Pioli cambierà alcune pedine rispetto al match di Cagliari, ma confermerà il modulo 4-4-2. Castillejo verrà confermato sulla corsia di destra, mentre sul versante opposto dovrebbe trovare spazio Giacomo “Jack” Bonaventura. In mezzo al campo, Rade Krunic dovrebbe aver vinto il ballottaggio con il collega Kessié, con Bennacer che completerà il reparto. In difesa, Simon Kjaer farà il suo debutto in maglia rossonera. Con il centrale danese ci saranno Alessio Romagnoli, Theo Hernandez (sulla fascia mancina) e Andre Conti (a destra). In porta Antonio Donnarumma.

MILAN (4-4-2):  A. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Krunic, Bennacer, Bonaventura; Leao, Piatek.

Aggiornato il: 15-01-2020