Maurizio Compagnoni, opinionista di Sky Sport, ha commentato la situazione attorno a Dusan Vlahovic. Ecco il suo pensiero…

Il giornalista e opinionista Maurizio Compagnoni, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha detto la sua in merito al futuro della carriera di Dusan Vlahovic. Questo è il suo parere a riguardo: “L’idea è cederlo a gennaio a 18 mesi dalla scadenza del contratto, quindi sarebbe ancora un’operazione fattibile. Non girano tanti soldi a gennaio e la Fiorentina non lo svende, ma è stato un errore di valutazione non cederlo nella scorsa estate: la Fiorentina doveva essere pragmatica, ma è giusta l’uscita di Commisso ed è giusto cederlo prima della scadenza. Per le caratteristiche del giocatore, nonostante i bilanci delle italiane non permettano un trasferimento, servirebbe al Milan: non ha esattamente due ragazzini davanti, ma anche alla Juve e all’Inter“.

Gazidis Massara e Maldini
Gazidis Massara e Maldini
calciomercato

ultimo aggiornamento: 05-10-2021


Adani: “Era da decenni che non si vedeva una cosa del genere al Milan”

Lazio, caso tamponi: “E’ sotto attacco, ma le accuse sono state smontate”