Lorenzo Colombo è un nuovo attaccante della Cremonese, in prestito dal Milan. Ecco le sue dichiarazioni.

Il calciatore Lorenzo Colombo è un nuovo attaccante della Cremonese, in prestito dal Milan. Ecco quanto dichiarato durante la presentazione alla stampa.

Lorenzo Colombo
Lorenzo Colombo

A livello personale sentivo la necessità di dover crescere e cercare più minutaggio possibile. La Cremonese è la realtà che mi ha voluto più di altre, che pure si erano proposte. Sono un attaccante a cui piace attaccare la profondità, ma anche aiutare la manovra. In generale posso adattarmi a qualsiasi tipo di gioco, volendo posso agire anche da esterno”.

Per poi aggiungere: “Aver vissuto nella quotidianità con tanti campioni credo mi abbia aiutato tantissimo perché si possono imparare tante cose: da quelle piccole agli atteggiamenti giusti da tenere nelle diverse situazioni sul campo. È stata un’esperienza formativa importante. Spero di iniziare bene l’avventura con la Cremonese: so che devo lavorare duramente e credo che i risultati potranno arrivare. Qui ci sono attaccanti esperti e anche semplicemente osservandoli può servire. Il mister mi ha ricordato che ogni cosa andrà guadagnata sul campo”.

TAG:
Lorenzo Colombo

ultimo aggiornamento: 28-01-2021


Capello: “Lukaku-Ibra? Il razzismo non c’entra niente”

Calciomercato Milan, Vina o Lazaar come vice-Theo Hernandez