Bobo Vieri esalta i rossoneri: “Non devono pensare a nulla fino a sei-sette partite dalla fine”, ha affermato l’ex centravanti.

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante rossonero, Christian Vieri, ha speso parole d’elogio per il Milan di Pioli. “Ha dimostrato di essere solido – ha dichiarato – che c’è grande voglia di lottare insieme, di fare sacrifici, soprattutto di vincere. Stanno bene fisicamente e mentalmente, con e senza Ibra: e infatti ne hanno vinte tante, anche in sua assenza. Ma fra poco il leone rientra. E il leone ha fame, come dice lui”.

Zalatan Ibrahimovic
Nella foto: Zalatan Ibrahimovic

“La prima impressione vedendo il Milan? Entusiasmo – ha affermato Bobo Vieri – e con quello non senti niente: se vinci e torni alle cinque di mattina non fai fatica, se perdi ti sembra di non dormire da tre giorni, e hai tutti i dolori del mondo. Rebic i gol li farà, perché è sempre in mezzo all’azione. E perché Ibrahimovic fa giocare meglio tutti. Loro non devono pensare a nulla fino a sei-sette partite dalla fine, quando si guarderanno in faccia e si diranno: dove siamo? Vogliamo vedere dove possiamo arrivare?”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 13-12-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, le condizioni di Salemaekers

Serie A, Milan-Parma: le formazioni ufficiali