Lo spagnolo Brahim Diaz prenderà il posto dell’infortunato Calhanoglu alle spalle di Ibrahimovic. Un’altra occasione importante per il talento iberico.

Fuori Calhanoglu, dentro Brahim Diaz: la staffetta è servita. L’infortunio del turco (distorsione alla caviglia, salterà almeno tre gare) spiana la strada allo spagnolo, che ha già avuto modo di mettersi in bella mostra in questo avvio di stagione con il Milan.

Contro il Celtic, dunque, prima uscita dei rossoneri nella fase a gironi di Europa League, ci sarà spazio proprio per Brahim Diaz, che agirà sulla trequarti alle spalle della punta (che sarà, ovviamente, Ibrahimovic). Pioli crede molto nel talento di proprietà del Real Madrid, il quale avrà quindi la possibilità di giocare nella sua posizione preferita.

Stefano Pioli
Nella foto: Stefano Pioli

Celtic-Milan: le altre scelte di Pioli

Oltra a Diaz, Pioli dovrebbe concedere una maglia da titolare anche a Sandro Tonali, lasciando in panchina Bennacer. Possibile chance anche per Diogo Dalot (al posto di Calabria o Theo Hernandez), mentre Rafael Leao e Saelemaekers dovrebbero essere confermati sugli esterni. Al centro della difesa ci saranno Romagnoli e Kjaer.

TAG:
Milanello

ultimo aggiornamento: 21-10-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, rassegna stampa: Calhanoglu k.o.

Europa League, verso Celtic-Milan: il programma di oggi