L’ex attaccante rossonero, Antonio Cassano, affossa la squadra di Pioli ed esalta il campione svedese: “Lui ha cambiato il Milan”.

“Ancora discutiamo Ibrahimovic? Ha fatto tantissimi gol, assist ed è dominante. Il Milan senza Ibra arriva decimo in classifica”. Lo ha dichiarato l’ex rossonero Antonio Cassano, intervenuto in una diretta Instagram con Christian Vieri”.

Zlatan Ibrahimovic
Nella foto: Zlatan Ibrahimovic

“È una squadra normalissima senza né capo né coda – ha aggiunto Cassano sul Milan – da quando è arrivato a gennaio Zlatan li ha cambiati e ha fatto migliorare tantissimi calciatori: Leao, Calhanoglu e Calabria sono altri giocatori. Ibrahimovic, dopo Ronaldo il fenomeno e Van Basten, è il centravanti più forte che abbia mai visto. È completo: fa gol, sa servire i compagni, gioca con la squadra ed è completo. Ha 39 anni e un giocatore così non lo trovi nemmeno a 25 anni”.

TAG:
Antonio Cassano Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 09-11-2020


Milan, altro che riposo: ben 16 i rossoneri in giro con le Nazionali

Milan, il Verona fissa il prezzo di Lovato. E Maldini lo elogia