L’ex juventino non crede nella possibilità che il Milan possa vincere il titolo. “Ibra? Può fare la differenza solo in A”, ha affermato Camoranesi.

“Se mi fa effetto vedere il Milan in vetta? Non più di tanto. In questo momento, a causa del Covid, sono strani un po’ tutti i campionati europei”. Lo ha dichiarato Mauro German Camoranesi a Tuttosport. “Sono convinto – ha aggiunto l’ex juventino – che alla lunga verranno fuori i valori reali. Credo che in primavera le principali candidate al titolo saranno la Juventus e l’Inter”.

Zlatan Ibrahimovic
Nella foto: Zlatan Ibrahimovic

“Credo che Ibrahimovic non basterà al Milan – ha affermato Camoranesi – perché la stagione sarà veramente lunga e il Milan non mi sembra abbia le risorse sufficienti per far fronte a eventuali assenze importanti. Comunque i rossoneri e il Napoli di Gattuso, che adoro, li immagino vicino a Juventus e Inter fino alle ultime giornate. Ibra continua a fare la differenza in Serie A, ma sono convinto che altrove non sarebbe la stessa cosa”.

TAG:
Camoranesi Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 21-11-2020


L’aneddoto: quando Ibra gettò Gattuso nell’immondizia

Napoli-Milan, la conferenza stampa di Bonera