Calhanoglu in campo a Firenze, ci sono buone possibilità

Speranza Calhanoglu: Pioli prova a recuperarlo per Firenze

La lesione al muscolo ileopsoas destro si sarebbe rivelata meno grave del previsto. Calhanoglu ha buone possibilità di scendere in campo sabato contro la Fiorentina.

Ci sono buone possibilità di vedere Hakan Calhanoglu in campo con la Fiorentina, gara in programma sabato 22 febbraio allo stadio “Franchi” di Firenze (con fischio d’inizio alle ore 20.45) e valida per la 25esima giornata di Serie A. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, la lesione al muscolo ileopsoas destro che ha costretto il giocatore a saltare il match con il Torino si sarebbe rivelata meno grave del previsto. Il Milan, dunque, proverà a recuperare il giocatore turco per la prossima, insidiosa trasferta di campionato.

Stefano Pioli derby Milan
Nella foto, l’allenatore rossonero Stefano Pioli

“Calhanoglu ha avuto un problema con la Juventus – ha dichiarato Stefano Pioli al termine di Milan-Torino – ma non dovrebbe essere una cosa lunga: ci sono delle possibilità per sabato”. Il tecnico milanista, ovviamente, spera di avere a disposizione il suo trequartista, uno dei migliori della squadra nelle ultime settimane. L’eventuale presenza del numero dieci rossonero rispedirebbe in panchina Lucas Paquetà, che non ha convinto nella precedente gara contro il Torino. Pioli, dunque, aspetta buone notizie dall’infermeria: da quando è arrivato al Milan, nell’estate del 2017, “Calha” ha saltato appena dieci gare per infortunio in tre stagioni.

Aggiornato il: 19-02-2020