Può essere il vertice decisivo. Calhanoglu vuole restare ma chiede un aumento di stipendio. Il club mette sul piatto una ricca offerta.

Potrebbe essere una giornata decisiva per il futuro di Hakan Calhanoglu. Oggi, infatti, è in agenda un incontro tra il procuratore del giocatore turco, il manager Gordon Stipic, è i vertici del Milan: si parlerà, ovviamente, del rinnovo del contratto del dieci rossonero, il cui accordo con il club scadrà il prossimo 30 giugno.

Casa Milan
Nella foto: Casa Milan

Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, la volontà di Hakan Calhanoglu sarebbe quella di restare a Milanello, ma per farlo vorrebbe un sensibile aumento dello stipendio (attualmente guadagna 2.5 milioni a stagione). Il Milan vuole trattenere il turco, ma solo alle giuste condizioni economiche. A tal proposito, la società rossonera ha messo sul tavolo una proposta di tutto rispetto: un quinquennale da 3.5 massimo 4 milioni di euro netti all’anno.
 

TAG:
calciomercato Calhanoglu Milanello

ultimo aggiornamento: 16-12-2020


Maldini: “Il ruolo del terzino è cambiato molto”

Verso Genoa-Milan: Dalot a destra al posto di Calabria