L’incontro decisivo tra quindici-venti giorni: il club rossonero offre a Calhanoglu un ingaggio da 3.5 massimo 4 milioni all’anno.

Calhanoglu e il Milan sono più vicini. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, la trattativa per il rinnovo del giocatore turco, il cui contratto con il club rossonero scadrà il prossimo 30 giugno, potrebbe essere giunta a un punto di svolta. Stando all’indiscrezione, Hakan starebbe valutando con il suo agente la possibilità di venire incontro ai rossoneri, abbassando l’iniziale richiesta da 6 milioni di euro.

Milan-Torino Brescia-Milan Calhanoglu Milan Atalanta-Milan
Nella foto: Hakan Calhanoglu

Fonti vicine alla società – scrive Calciomercato.com – ribadiscono che la proposta fatta a Calhanoglu (3.5 massimo 4 milioni netti a stagione) è figlia di attente valutazioni ed è considerata la migliore possibile in relazione al valore del giocatore stesso e al momento storico che sta vivendo il calcio. I vertici di via Aldo Rossi, dunque, non sono intenzionati a rivedere verso l’alto l’offerta. Tra una ventina di giorni potrebbe andare in scena il summit decisivo: le possibilità di arrivare alla fumata bianca sono aumentate rispetto a qualche settimana fa.

calciomercato Milanello

ultimo aggiornamento: 30-11-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ibrahimovic: “Sono tornato per cambiare il Milan”

Tapiro d’Oro a Ibrahimovic: “Voglio battere Cassano!”