Calciomercato Milan, rinnovo Gigio Donnarumma complicato

Calciomercato Milan, rinnovo Gigio Donnarumma complicato

Al momento il campionato di Serie A è sospeso, tuttavia si inizia già a pensare ai possibili movimenti di calciomercato in vista della prossima stagione.

In seguito all’emergenza coronavirus il campionato di Serie A è al momento sospeso. In attesa di vedere come e quando si concluderà la stagione in corso, iniziano già a circolare le prime voci di calciomercato in vista della prossima stagione.

Donnarumma Milan-Udinese
Nella foto: il portiere Gianluigi Donnarumma

Ebbene, oltre ai recenti rumors che continuano ad accostare Rangnick alla panchina rossonera, non si può fare a meno di non valutare la situazione calciatori. Tra questi, ovviamente, si pensa già al futuro del portiere Gianluigi Donnarumma il cui contratto scade nel 2021.

Proprio per questo motivo si inizia già a pensare ad un possibile rinnovo del portiere al termine di questa stagione o in alternativa alla sua cessione. Non rinnovando il contratto entro l’estate, infatti, il Milan rischierebbe di perdere Donnarumma a parametro zero l’anno seguente.

In base a quanto dichiarato da Gianluca Di Marzio ai microfoni di Sky Sport 24, inoltre, la situazione è alquanto complicato. A tal proposito ha infatti affermato: “Il rinnovo di Donnarumma, il cui contratto scade nel 2021, con tutto quello che sta accadendo a livello societario al Milan, credo che sia ancora più complicato. Il Milan potrebbe essere costretto a valutare la sua cessione in estate per evitare di perderlo poi a zero. La Juve potrebbe essere interessata, ma non ci sono stati contatti per ora tra le società”.

Aggiornato il: 13-03-2020