Calciomercato Milan, quattro calciatori in scadenza nel 2021

Calciomercato Milan, quattro calciatori in scadenza nel 2021

Sono ben quattro i calciatori rossoneri in scadenza di contratto nel 2021. Ecco di chi si tratta.

Alla fine dell’attuale stagione, ben quattro calciatori del Milan si troveranno ad affrontare il loro ultimo anno di contratto in maglia rossonera. Gianluigi Donnarumma, Hakan Calhanoglu, Mateo Musacchio e Ante Rebic, infatti, hanno il contratto in scadenza nel 2021 e già nel corso di questa estate la dirigenza dovrà iniziare a pensare sul da farsi.

Donnarumma Milan-Udinese
Nella foto: il portiere Gianluigi Donnarumma

Partendo da Donnarumma, non si può non sottolineare come il portiere sia senz’ombra di dubbio uno dei calciatori con maggior interesse di mercato e per questo motivo i rossoneri non possono rischiare di perderlo per una cifra bassa o addirittura a parametro zero. In caso di mancato rinnovo prima dell’inizio della prossima stagione, infatti, l’agente di Donnarumma, ovvero Raiola, potrebbe puntare su offerte appunto al ribasso oppure alla semplice scadenza del contratto per poi cambiare area.

Senz’ombra di dubbio uno dei giocatori più incisivi del Milan, Ante Rebic ha segnato sei reti nel campionato di Serie A e uno in Coppa Italia. Arrivato in estate con la formula del prestito biennale, anche il suo contratto scadrà nel 2021. Se il suo percorso in maglia rossonera continuerà così, il club rossonero non dovrebbe esitare di certo ad acquistarlo a titolo definitivo.

Anche Calhanoglu è in scadenza nel 2021 e se il Milan non vuole rischiare di perderlo per una cifra irrisoria dovrebbe comunque procedere con un rinnovo di contratto. In ogni caso, nonostante i vari alti e bassi, Calhanoglu si è sempre mostrato una pedina importante nello scacchiere rossonero e e anche nel caso di addio di mister Pioli, potrebbe continuare a ritornare utile alla causa del Milan.

Tra i quattro calciatori in scadenza nel 2021 vi è anche Musacchio. Spesso in panchina, soprattutto per via di alcuni problemi muscolari che hanno inevitabilmente influito sulla sua stagione, il Milan deve valutare se davvero vuole cercare un altro difensore sul mercato, oppure continuare con Musacchio.

Aggiornato il: 26-02-2020