Calciomercato Milan, Donnarumma al Psg nel 2021 da svincolato?

Calciomercato Milan, Donnarumma al Psg nel 2021 da svincolato?

Il contratto di Gianluigi Donnarumma scadrà nel 2021 e in caso di mancato rinnovo il Milan potrebbe perdere il portiere da svincolato.

In seguito all’emergenza coronavirus il campionato è momentaneamente sospeso, tuttavia si inizia già a pensare ai futuri risvolti di mercato.

Reina Gianluigi Donnarumma

Dopo l’addio di Boban al Milan, a cui potrebbe fare seguito anche quello di Maldini, il futuro rossonero sembra essere pronto all’ennesima rivoluzione. Proprio questi cambiamenti, però, potrebbero complicare i rapporti con alcuni big, come ad esempio Gianluigi Donnarumma.

Il contratto del portiere con i rossoneri scadrà nel 2021 e in caso di mancato rinnovo, quindi, il Milan rischia di perdere il portiere da svincolato. Un’ipotesi che sembrerebbe far gola a molti club, come ad esempio il Psg. In base a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, il piano di Leonardo è quello di prendere Gianluigi Donnarumma nel 2021 a parametro zero.

Sul portiere, ricordiamo, vi è l’attenzione di vari club tra cui Manchester City, Manchester United ed Everton, oltre ovviamente al Psg. Non resta quindi che attendere i futuri movimenti di calciomercato e vedere se il portiere rinnoverà con il Milan, oppure è pronto ad iniziare una nuova avventura.

Aggiornato il: 19-03-2020