In base alle ultime voci di calciomercato si fa sempre più complicato il rinnovo di Milenkovic con la Fiorentina. Il Milan, quindi, potrebbe riprovarci già a gennaio.

Nel corso dell’ultima sessione di calciomercato, uno dei principali obiettivi del Milan per la difesa era Nikola Milenkovic, calciatore serbo classe 1997. Al momento giocatore della Fiorentina, il club viola ha però deciso di rifiutare le varie offerte, con il calciatore che ha il contratto in scadenza nel 2022.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

Proprio la scadenza del contratto potrebbe portare ad un ripensamento della società, che potrebbe pertanto decidere di cedere il difensore già in occasione della sessione invernale di calciomercato. Milenkovic, infatti, sembra non intenzionato a prolungare, con la Fiorentina che si renderebbe pertanto disponibile a valutare le varie offerte.

Il rinnovo di Nikola Milenkovic con la Fiorentina, in base a quanto riportato dal Corriere dello Sport, è ogni giorno più complicato e il rischio di perdere il calciatore nei prossimi mesi, con la necessità di cederlo in tempo per non perdere l’eventuale incasso, è alto per il club di Commisso. Dato che Milenkovic non sembra intenzionato a rinnovare, quindi, potrebbe partire già a gennaio, con il Milan che potrebbe pensare ad una nuova trattativa.

TAG:
Calciomercato Milan Milenkovic

ultimo aggiornamento: 23-10-2020


Milan, Marani: “Se continua così può essere da scudetto in un paio di anni”

Jovic nei guai: l’attaccante rischia 6 mesi di carcere