Secondo “Il Fatto Quotidiano”, gli ascolti tv di Dazn sarebbero gonfiati e non rispecchierebbero quindi la realtà dei dati. La vicenda è già approdata in Parlamento.

Bufera su Dazn. Secondo quanto riportato da “Il Fatto Quotidiano”, gli ascolti tv sarebbero gonfiati fino al 50 percento. Stando a quanto riferito dal noto giornale, la vicenda è finita in Parlamento e riguarda gli spettatori “tradizionali”, non quelli che sfruttano l’app (con smartphone, tablet e computer). Dazn ha preferito non affidarsi ad Auditel, scegliendo Nielsen per monitorare i dati televisivi, e gli esiti sono a dir poco discordanti: Juventus-Milan, ad esempio, è stata vista da 1,6 milioni di persone (secondo Dazn) o da 1,1 (per Auditel), il derby Lazio-Roma passa da 1,2 milioni di Dazn) ai 765mila di Auditel.

Dazn
Dazn

ultimo aggiornamento: 07-10-2021


Trevisani: “Kessie? Il Milan non si farà prendere per la gola”

Milan, il punto sui rinnovi