Ecco quanto dichiarato da Marco Bucciantini in merito all’approdo di Giroud al Milan.

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Marco Bucciantini ha dichiarato: “Pioli ha sempre giocato con una punta che facesse giocare bene anche gli altri. Ibrahimovic l’anno scorso ha giocato 19 partite su 38, esattamente la metà e quest’anno c’è anche la Champions. Io penso che sia serio da parte del Milan aver imparato dall’errore di Mandzukic l’anno scorso, puntando quindi ad un giocatore che ti dia la personalità e il carisma di Zlatan quando è assente, ma deve essere in forma. Io penso che il Milan giocherà ad una punta e costruirà poi intorno la squadra, e le operazioni fatte fino ad oggi sono tutte giuste. La differenza è che quest’anno chi giocherà sarà sempre una grande prima punta, Ibrahimovic o Giroud. L’anno scorso, quando il Milan girava, non ti accorgevi dell’assenza di Ibrahimovic, ma quando è andato in difficoltà per infortuni o qualcuno mezzo spremuto e ci mettevi altri, lì con la palla non ci arrivavi più”.

Mario Mandzukic
Mario Mandzukic
TAG:
Milanello

ultimo aggiornamento: 25-07-2021


Milan, Castillejo frena il mercato sulla destra

Accardi sul mercato: “Non ci saranno colpi eclatanti”