Parla il patron del Brescia, Massimo Cellino: “Non potevo far giocare Tonali in Serie B”, ha dichiarato ai microfoni di Tuttosport parlando del giocatore di proprietà del Milan.

Intervistato dal quotidiano Tuttosport, il presidente del Brescia, Massimo Cellino, ha parlato della cessione del centrocampista Sandro Tonali: “Se due anni fa non fossi retrocesso – ha dichiarato – non avrei mai venduto Tonali al Milan. In Serie B non potevo farlo giocare”. Buon per i rossoneri, dunque. Perché Sandro, dopo una prima annata a Milano tutt’altro che positiva, è finalmente esploso, diventando un perno della squadra di Pioli. Oggi il Nazionale azzurro (autore di due gol in campionato in questa primissima parte di stagione) è un giocatore fondamentale, un elemento imprescindibile nello scacchiere tattico rossonero.

Sandro Tonali

ultimo aggiornamento: 07-10-2021


Milan, Kessie vuole 8 milioni all’anno: richiesta inaccettabile

Infinito Ibra: compagni in vacanza, lui sgobba a Milanello