Prime dichiarazioni da giocatore del Milan per lo spagnolo Brahim: “Spero che i tifosi si divertiranno con le mie accelerate, voglio emozionare”.

Il neo acquisto rossonero, Brahim Diaz, ha rilasciato un’intervista a Milan TV. Ecco le sue dichiarazioni: “Le prime impressioni sono molto buone e si vede chiaramente che tipo di società è il Milan. Giocare per questo grande club, con una grandissima storia, è un privilegio: si vede dai tifosi che apprezzano la squadra. Come detto, per me è un onore essere qui”.

“Non ho ancora avuto l’opportunità di parlare con Theo Hernandez – ha aggiunto lo spagnolo – ma immagino che mi accoglierà bene perché è stato a Madrid e sa cosa significa. Ora sono anch’io in Italia e credo che sarà facile adattarmi perché si vede che è un grande gruppo”.

Brahim Diaz
Brahim Diaz

Una considerazione anche su Ibrahimovic: “Ci sono tanti giocatori che mi piacciono, non riuscirei a sceglierne uno. Al momento penso solo a me e a come poter aiutare la squadra. Indossare il numero che ha avuto Ibra la scorsa stagione è un onore. Ne consegue molta pressione, ma è una cosa che mi piace perché è una leggenda del Milan e quest’anno la difenderò con passione. Voglio fare un calcio che emozioni e che faccia divertire i tifosi del Milan. È un onore per me indossare questa maglia”.

“Quello che apprezzeranno di me sarà il lavoro. Credo che a un giocatore non basti il talento. Spero che i tifosi si divertano con me e le mie accelerate sulle fasce o centralmente – ha concluso Brahim Diaz – dobbiamo divertirci tutti insieme. Forza Milan!”.

TAG:
Brahim Diaz slider

ultimo aggiornamento: 05-09-2020


Brusaferro (Iss): “Non ci sono le premesse per eventi col pubblico”

Bollettino Coronavirus: 276.338 casi totali, 35.534 morti, 209.610 guariti