Intervista di Brahim Diaz a SportMediaset: “Mi piace la pressione, voglio aiutare la squadra con le mie giocate. Ibra? Grande giocatore”.

È uno dei colpi (seppure in prestito secco) del mercato rossonero, un giocatore di grande qualità che i tifosi scopriranno strada facendo. Parliamo di Brahim Diaz, talento spagnolo arrivato nelle scorse settimane dal Real Madrid. In vista della prima gara di campionato contro il Bologna, il giovane trequartista ha parlato ai microfoni di SportMediaset.

“Essere al Milan mette pressione? Sì è chiaro, mi piace la pressione. Il Milan è un club grandissimo, c’è questa pressione, bisogna vincere, bisogna vincere titoli, la verità è che voglio dimostrare tutto qui ed essere determinante e aiutare la squadra con le mie giocate”.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Nel corso dell’intervista, Brahim Diaz ha parlato anche della scelta del numero di maglia e del compagno di squadra Ibrahimovic“Il numero non gioca, lo dico sempre, ma a dire il vero il numero 10 mi piace molto. L’ho avuto da bambino, ma anche il 21 mi piace. L’ho avuto nel Real Madrid e quest’anno l’ho voluto portare sulle spalle anche qui con molto lavoro e molto sacrificio in questo club che è il Milan. Ibra è un giocatore incredibile e posso dire la stessa cosa come persona”.

Lo spagnolo è carico a punta a vincere qualcosa con il Milan: “Vediamo partita dopo partita e cerchiamo di conquistare tutti insieme per vincere quello che si potrà vincere. Con questo mix di esperti e giovani si possono fare grandi cose”.

TAG:
Brahim Diaz slider Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 20-09-2020


Bergomi: “Romagnoli può ancora fare un nuovo step di crescita”

Milan, nuovo tentativo per Milenkovic