Il club rossonero ha chiesto a Bonaventura di estendere il contratto (in scadenza il 30 giugno) per altri due mesi: Jack ha accettato.

Giacomo Bonaventura potrebbe restare al Milan anche dopo la naturale scadenza del contratto. Come riporta Gianluca Di Marzio sul suo sito, il rapporto tra il centrocampista e il club rossonero non si interromperò il prossimo 30 giugno ma andrà avanti per altri due mesi. Nei giorni scorsi, infatti, i vertici di via Aldo Rossi hanno chiesto e ottenuto dal giocatore la disponibilità a chiudere l’attuale stagione insieme.

Bonaventura Borini Milan
Nella foto: Giacomo Bonaventura e Gabio Borini

Finito il campionato, Jack saluterà il Milan per trasferirsi a parametro zero in un’altra società. Al momento, infatti, non sembrano esserci i presupposti per un rinnovo del contratto, anche se – si sa! – le vie del calciomercato sono infinite. Quindi chissà… Sono due le squadre che hanno mostrato interesse per Giacomo Bonaventura: l’Atalanta e il Torino. Secondo le indiscrezioni, i granata sarebbero in vantaggio sulla concorrenza, avendo già effettuato una proposta concreta al diretto interessato, il quale starebbe valutando se accettare o meno. Dopo sei anni vissuti da protagonista, dunque, l’avventura in rossonero del classe ’89 è ormai giunta al capolinea. Jack lascerà un ottimo ricordo a Milanello.

TAG:
calciomercato Giacomo Bonaventura

ultimo aggiornamento: 08-06-2020


FIGC, Gravina: “Chi vìola il protocollo rischia l’esclusione dal campionato”

Bakayoko “chiama” il Milan: ma il Chelsea non farà sconti