L’ex centrocampista e capitano del Milan ha parlato a Sky Sport: “Con Castillejo prima punta, il Milan dovrà giocare in modo diverso”.

Riccardo Montolivo è intervenuto a Sky Sport. “Quando eri in serata, o in pomeriggiata (ride), diventavi Gianni Rivera. Quando non lo eri, invece, eri il fratello”, gli ha detto Alessandro Bonan, evidenziando così le qualità – non sempre espresse – dell’ex centrocampista del Milan.

San Siro
Nella foto: lo stadio San Siro

Ovviamente, lo stesso Montolivo ha parlato dei rossoneri di Pioli e del match di questa sera contro il Manchester United: “Ibra verrà inserito a partita in corso – ha dichiarato – perché la partita potrebbe finire ai supplementari e Pioli vorrà tenere lo svedese pronto per i momenti decisivi. Ovviamente, con Castillejo prima punta, il Milan dovrà giocare in modo diverso. Spero che Ibrahimovic possa essere decisivo questa sera. All’andata il Milan ha giocato con personalità e avrebbe meritato anche di vincere. Rashford è molto forte, ma Tomori e Kjaer hanno le qualità per fermarlo, soprattutto l’inglese, che è in grande forma”. 

TAG:
Alessandro Bonan Riccardo Montolivo

ultimo aggiornamento: 18-03-2021


De Jong carica i rossoneri: “Con grinta, dai Milan!”

Nuovo San Siro, sindaco Sala: “Prima l’Inter chiarisca il suo futuro”