Alla vigilia del match contro il Bologna, il tecnico rossonero, Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa.

Ecco le dichiarazioni rilasciate da Stefano Pioli in conferenza stampa in vista del match contro il Bologna: “Abbiamo valutato la prestazione, le poche cose positive e quelle negative. Poi siamo tornati in campo per prepararci alla partita di domani, che sarà difficile. Ora pensiamo alle prossime tre gare di campionato, poi penseremo alla Champions. Ibra ha bisogno di allenarsi e di giocare. Si allena in gruppo da una settimana, il suo minutaggio sarà in crescendo: devo ancora decidere chi partirà titolare tra lui e Giroud”.

“Non è un momento difficile – ha aggiunto l’allenatore rossonero – in una stagione lunga e fitta di impegni come la nostra è normale avere periodi così. Ho una rosa competitiva e siamo pronti per domani. Leao trequartista? Se ci fosse stato Rebic poteva essere una possibilità, ma domani Rafa non farà il trequartista. Rispetto alla partita di Porto recuperiamo Conti e Castillejo. Kessie ha avuto una forte influenza e domani sarà fuori, Rebic ha provato ma ha ancora dolore alla caviglia”. 

Stefano_Pioli

“Sono concentrato su domani, non sapevo di questo traguardo. È normale che sia bello essere qui, mi sento bene con tutti e sto bene con tutti. Dobbiamo pensare al presente; si parla tanto del futuro, tanto del campionato, tanto della Champions: dobbiamo pensare a far bene domani. La stagione è ancora molto lunga e noi dobbiamo avere nella continuità il nostro punto di forza”.

Una considerazione anche su Castillejo, che domani potrebbe trovare spazio: “L’ho visto bene così come ho visto bene tutti i miei giocatori. Samu è disponibile ed è uno di quelli che potrebbe giocare. Tutti stanno bene, compreso Tomori: è disponibile, poi vedremo se giocherà. La formazione la deciderò domani mattina. La condizione attuale di Ibra e Giroud non ci permette di giocare con le due punte, quando staranno bene potranno giocare insieme. Pellegri ha avuto un piccolo problema e domani non ci sarà. Calabria è un giocatore intelligente e potrebbe anche giocare a sinistra, ma se posso lo tengo a destra. Daniel Maldini? Sta crescendo e si farà trovare pronto”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Milanello

ultimo aggiornamento: 22-10-2021


Da Milanello: domani out Kessie, Rebic e Pellegri

Milan, situazione insostenibile: è un bollettino di guerra