Arnault-Milan, nuove indiscrezioni sulla trattativa per la cessione del club

Milan-Arnault, nuova indiscrezione sulla trattativa

Secondo il quotidiano La Repubblica, la trattativa per il passaggio del Milan da Elliott al gruppo dell’imprenditore francese Arnault sarebbe a un punto cruciale.

Sono arrivate più smentite (ufficiali) che conferme, ma la voce continua a circolare. E con insistenza. In questi casi, quando l’indiscrezione diventa tam-tam, non può non esserci un fondo di verità. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica la trattativa tra il fondo Elliott e Bernard Arnault per la cessione del Milan sarebbe arrivata a un passaggio cruciale. 

Ghiglione Wesley Fofana Ralf Rangnick Giovanni Sartori Todibo Boban Rivera Casa Milan Andraz Sporar

Nel dare la notizia, il noto giornale cita fonti provenienti dal mondo della finanza. Occhio, dunque, ai possibili sviluppi. Il club rossonero potrebbe finire nelle mani dell’imprenditore francese, proprietario del gruppo del lusso LVMH, multinazionale e conglomerata con sede a Parigi che riunisce oltre settanta marchi famosissimi (tra i quali Bulgari e Louis Vuitton). Per il Milan sarebbe una vera e propria svolta, ma purtroppo siamo ancora nel campo delle indiscrezioni, che continuano però a fare capolino sui media ormai da mesi. Insomma, qualcosa potrebbe davvero bollire in pentola. Come detto, le smentite sono già arrivate (più volte), ma è una pista da monitorare con grande attenzione. Anche perché Elliott non ha intenzione di restare alla guida della società milanista ancora per molto tempo.

Aggiornato il: 07-01-2020