Bennacer a MTV: "Juve grande squadra ma non impossibile da battere"

Bennacer a MTV: “Juve grande squadra ma non impossibile da battere”

Ismael Bennacer ha parlato del suo primo anno in rossonero, senza tralasciare le prossime gare in campionato e Coppa Italia.

Intervenuto ai microfoni di MilanTv, Ismael Bennacer ha parlato del suo primo anno al Milan, ma anche dei prossimi impegni con il Torino in campionato e la Juventus in Coppa Italia.

Andrea Pirlo Musacchio Castillejo Milan-Udinese Theo Hernandez rivera ricardo rodriguez San Siro Milan Milan-Sassuolo Paquetà

Soffermandosi sulla spinta che dà San Siro, il calciatore ha dichiarato: “È vero che quando sto giocando non sento, quando loro cantano. Ma certo che quando recupero palla e sento i tifosi urlare mi aiuta tanto sul campo“. Per quanto riguarda la sua crescita da inizio stagione ha poi aggiunto: “Si certo. Ora conosco meglio la squadra e ho un po’ più fiducia dal mister. Sto imparando e sto crescendo. Sto facendo sempre meglio“.

Inevitabile, poi, un commento sulla sconfitta nel derby, con Bennacer che ha affermato: “Penso che una partita si giochi fino alla fine, quindi non dobbiamo mollare mai questo. Non abbiamo giocato come nel primo tempo e abbiamo perso. È così il calcio, dobbiamo tenere tutto quel che abbiamo fatto di positivo.”

Allo stesso tempo ha sottolineato la bellissima reazione avuto nel corso dell’andata della semifinale con la Juventus, con Bennacer che ha dichiarato: “Abbiamo fatto una bella partita ma non abbiamo vinto. Abbiamo la testa alta, noi giochiamo per uno dei club più grandi. Non dobbiamo mollare mai”

Pronti quindi a sfidare la Juve nel match di ritorno, in programma il prossimo 4 marzo: “Dobbiamo crederci se no non siamo competitivi. Magari sarà ancora più bello vincere a Torino senza giocatori importanti. Juve grande squadra ma non impossibile da battere”.

Per finire un commento sulla prossima partita contro il Torino in campionato: “Giochiamo lunedì, quindi dobbiamo recuperare bene. Dobbiamo essere pronti per questa partita importante”.

Aggiornato il: 14-02-2020