Pioli potrebbe decidere di non rischiare Donnarumma e affidarsi all’esperienza di Asmir Begovic, che a Firenze ha dimostrato di essere all’altezza della situazione.

Asmir Begovic si scalda. Il bosniaco è pronto scendere in campo col Genoa nel caso in cui Gigio Donnarumma dovesse dare forfait. La distorsione alla caviglia rimediata a Firenze non preoccupa lo staff medico rossonero e il giovane portiere (siamo solo a metà settimana) ha ancora delle chance di giocare domenica, ma a Milanello – come riporta La Gazzetta dello Sport – nessuno vuole correre rischi e affrettare i tempi di recupero, col rischio di perdere Donnarumma per la semifinale di ritorno di Coppa Italia con la Juventus, gara in programma mercoledì 4 marzo allo Stadium.

Donnarumma Milan-Udinese
Nella foto: il portiere Gianluigi Donnarumma

Ecco perché, anche se le condizioni di Gigio dovessero migliorare in questi giorni, Stefano Pioli potrebbe comunque affidarsi a Begovic per la partita contro il Genoa. L’esperto estremo difensore si è messo in bella mostra al “Franchi” giocando con personalità e sicurezza. Asmir ha dimostrato di essere un vice affidabile e di avere ancora delle cartucce da sparare. Il Milan è in buone mani, sia che giochi Donnarumma o il vice Begovic.

Le immagini di Fiorentina-Milan 1-1 con l’ottimo esordio tra i pali del portiere bosniaco:

ultimo aggiornamento: 26-02-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, il bilancio di Pioli nelle sue 18 partite di campionato con i rossoneri

Coronavirus: anche Juve-Milan di Coppa Italia a rischio porte chiuse