Ecco le dichiarazioni rilasciate del centrocampista del Milan, Sandro Tonali, in vista della sfida di Champions contro l’Atletico Madrid.

Alla vigilia di Atletico Madrid-Milan, il playmaker rossonero, Sandro Tonali, ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni: “Domani è molto importante per tutti noi, dobbiamo fare uno step in più, cioè vincere. Dobbiamo dare tutto quello che abbiamo. In questa competizione ci sono squadre con giocatori che possono risolvere la partita in pochi minuti, com’è successo all’andata. Domani è la partita, dobbiamo andare là e provare a vincere”. 

“Sono cresciuto tanto – ha affermato Tonali – sto facendo quello che non ho fatto l’anno scorso. Devo continuare così, senza farmi illudere dai complimenti. Quella di domani è una gara fondamentale. Possiamo tornare da Madrid con la speranza di passare il turno. È una partita che può darci una grande carica per il futuro. Abbiamo dimostrato in questa Champions di potercela giocare con tutti. Domani l’unico obiettivo è vincere, andremo lì solo per quello. La partita dell’andata è stata condizionata dall’espulsione, ma nella prima parte siamo stati superiori. Dopo il rosso è stata un’altra partita”.

Sandro Tonali Alex Oxalde_Chamberlain

Il giovane centrocampista ha parlato anche del suo futuro al Milan: “Ripercorrere la carriera dei grandi rossoneri sarebbe stupendo, ma è presto per pensarci. Facciamo un passo alla volta. Le partite che abbiamo fatto in Champions sono state importanti sotto tutti i punti di vista. A Liverpool ci siamo trovati avanti, poi gli episodi hanno cambiato la gara. C’è stata anche un po’ di sfortuna con gli arbitri, ma capita nel calcio. Servirà grande attenzione per tutta la partita domani, dovremo mettere in campo tutta la nostra anima”. 

“Tutte le squadre hanno più esperienza rispetto a noi, qui ci sono tanti giocatori che giocano la Champions per la prima volta. Anche all’andata loro sono stati molto scaltri, come in occasione delle ammonizioni di Kessie. Dobbiamo crescere su questo, ci stano mancando un po’ di piccole cose, ma le nostre partite sono state sempre di livello alto. Cosa chiederà a Sant’Ambrogio? Non lo so, magari di fare una grande partita e di portare a casa il risultato positivo. Ora, però, pensiamo solo a domani, dipende tutto da noi. Dobbiamo dare tutto. Giocare in casa ti aiuta sempre, succede anche noi a San Siro con i nostri tifosi. Non so se c’è una favorita domani, però è vero che giocare in casa con la spinta dei propri tifosi ti può aiutare”. 

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Milanello

ultimo aggiornamento: 23-11-2021


Milanello: Tomori in palestra, lavoro personalizzato per Maignan

Verso Atletico-Milan: la conferenza stampa di Pioli