Tanti giornali, sportivi e non, hanno dedicato uno spazio in prima pagina alla partita Atalanta-Milan, in programma alle 12.30 a Bergamo.

È il giorno di Atalanta-Milan, gara complicatissima per i rossoneri, contro un avversario di grande spessore e che segna tantissimo. Non a caso, La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, sottolinea proprio questo aspetto. O meglio, questa enorme differenza: “Tanti (gol) a pochi, Atalanta-Milan e due attacchi mai così lontani”, titola la rosea in prima pagina, evidenziando così la sproporzione tra le due squadre: trentotto reti per i bergamaschi, appena sedici per i rossoneri.

Il quotidiano Tuttosport, invece, pone l’accento sulla sfida in panchina tra i due allenatori, protagonisti in passato di alcuni screzi. “Gasp-Pioli, mezzogiorno di fuoco”, è il titolo scelto dal noto giornale sportivo torinese, considerato anche l’orario in cui si svolgerà la sfida di oggi, ovvero le 12.30.

Bennacer Todibo Leonardo Mariano Diaz Caldara Rafael Leao Casa Milan Camavinga Caldara

Altro giro, altra prima pagina. È quella del QS, che si sofferma sui rossoneri di Stefano Pioli. “Il Milan dei precari cerca punti con l’Atalanta”, scrive il Quotidiano Sportivo, sottolineando i problemi della squadra milanista, che oggi sfiderà una delle migliori compagini del torneo.

Il Corriere di Bergamo, invece, si concentra sull’Atalanta: “Contro il Milan per puntare in alto”, si legge: “I nerazzurri – aggiunge il noto quotidiano – sono in cerca dei tre punti che permetterebbero di scavalcare in classifica il Cagliari e agguantare il quinto posto”.

TAG:
Atalanta-Milan Serie A

ultimo aggiornamento: 22-12-2019


Pioli, “Nessun giocatore del Milan deve permettersi di pensare al mercato”

Milan, prova verità a Bergamo: una vittoria cambierebbe anche il mercato