Le parole di Boban a DAZN dopo la disfatta con l’Atalanta: “Squadra giovane, ma questa è la politica della società”.

Al termine di Atalanta-Milan, il dirigente rossonero, Zvonimir Boban, ha parlato ai microfoni di DAZN: “Non c’è stata la prestazione e questo fa molto male, è imbarazzante: questo non può essere il Milan. Abbiamo fatto partite in modo diverso, si sperava si potesse continuare così. Dobbiamo pensare tanto e pensare bene, reagire ed avere carattere. Oggi parlare dei singoli è difficile, la squadra non ha reagito e non ha saputo trovare la maniera di giocarla con la testa diversa, visto che l’avversario era superiore sotto tutti gli aspetti. Non è questione di un giocatore”.

Il Milan ha bisogno di rinforzi dal mercato: “Faremo il nostro meglio, rispetto a quello che possiamo fare e ci permettono di fare, per migliorare la squadra. L’ultimo 5-0 nel ’98? C’ero anche io, queste cose succedono, è lo sport. Bisogna pensare a quello che si è fatto di buono negli ultimi due mesi e non buttare tutto via: serve una forte reazione da parte di tutti”.

Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral

È un momento complicato anche per i dirigenti: “Vorrei essere in campo qualche volta, ma questo è normale: si rimane calciatori dentro. Da dirigente provi a pensare come migliorare squadra e ambiente, essere vicini ai ragazzi e aiutare l’allenatore. La difficoltà è quando non vedi certe cose che avrebbero dovuto essere chiare nelle letture. Ma la squadra è molto giovane, questa è la politica della società. Perdere fa sempre male, vorremmo essere subito competitivi, ma sappiamo che non lo possiamo essere, ci vuole un po’ di tempo. In un anno o in sei mesi non si può rifare il Milan di Berlusconi. Riposarsi? Mica tanto, non sarà un bel Natale”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-12-2019


Pioli: “Prova gravemente insufficiente, ma non possiamo essere questi”

Pioli: “Siamo delusi, dobbiamo rimediare a questa brutta sconfitta”