Il dieci rossonero è uno dei punti fermi della squadra. Il Milan non ha intenzione di perdere Calhanoglu a costo zero.

Assist, geometrie, gol. Quanto è determinante Calhanoglu? Tanto, davvero tanto. Il turco è il trequartista ideale per il gioco di Stefano Pioli, perché sa dettare i ritmi di gioco e impostare, tenere palla e verticalizzare, difendere e ripartire. Insomma, un giocatore estremamente funzionale, che gioca con intelligenza e senza strafare.

Hakan Calhanoglu
Nella foto: Saelemaekers e Calhanoglu

Per questo il Milan vuole tenerselo stretto. I discorsi per il rinnovo sono in corso ormai da tempo. Dopo una prima fase piuttosto complicata, il turco – che ha sempre dato priorità ai rossoneri – ha abbassato le sue richieste sullo stipendio, venendo incontro alla società milanista. Ora le parti sono decisamente più vicine e non è da escludere che la fumata bianca possa arrivare già nei primissimi giorni del 2021.

TAG:
Calhanoglu Milanello slider

ultimo aggiornamento: 26-12-2020


Mercato Milan: un colpo anche a centrocampo?

Saelemaekers, che colpo!