Salvini sui festeggiamenti dei tifosi del Napoli: "Dov'era De Luca?"

Assembramenti a Napoli dopo la vittoria in Coppa. Salvini: “Dov’era De Luca?”

Le parole del leader della Lega, Matteo Salvini, sui festeggiamenti dei tifosi partenopei: “Stadio vuoto e piazze piene? Le due cose non vanno d’accordo”.

Ranieri Guerra, direttore aggiunto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, non è stato l’unico a criticare i tifosi del Napoli per essersi riversati nelle strade dopo la vittoria della Coppa Italia. Anche Matteo Salvini ha esternato il suo disappunto per il comportamento dei supporters azzurri.

Napoli Coppa Italia 2020
Il Napoli alza la Coppa Italia a Roma

“Stadio vuoto e piazze di Napoli piene? Le due cose non vanno d’accordo – ha affermato il leader della Lega in collegamento su Canale 5 sono contento per Rino Gattuso, perché ci mette l’anima e il cuore, ma la salute viene prima di tutto. Prima si torna a una vita quasi normale usando la testa e meglio è. Mi domando dove fosse il signor De Luca che era pronto a utilizzare lanciafiamme contro i milanesi e contro chi andava in giro”.

“Sicuramente – ha aggiunto Salvini a Mattino Cinqueper qualcuno di sinistra la responsabilità è mia, ma lì dipende dal Comune, dalla Regione e dal ministero dell’Interno. C’erano migliaia di persone, sono contento per loro, però poi non possono condannare a morte Salvini per un selfie in Sicilia”.

Di tutt’altro avviso il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che ha commentato così la festa del popolo napoletano: “Mercoledì sera ha vinto il contagio della felicità”. 

Aggiornato il: 18-06-2020