Question time con Paolo Scaroni e Ivan Gazidis a margine dell’assemblea dei soci del Milan. Ecco le parole dell’a.d. milanista.

A margine dell’assemblea dei soci del Milan, l’amministratore delegato rossonero, Ivan Gazidis, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni. “Se dovessimo qualificarci alle coppe per la stagione 2021-22 – ha affermato in merito al Fair Play Finanziariola nostra prossima valutazione avverrà nell’ottobre 2021. La Uefa esaminerà l’andamento degli ultimi anni, eliminando gli effetti del Covid. Se la tendenza finanziaria andrà in maniera positiva, discuteremo il nostro percorso con le regole in atto. Sarebbe prematuro avere delle discussioni adesso, ma con la disciplina finanziaria che stiamo utilizzando, anche grazie ad una proprietà forte, siamo sicuri che arriveremo al percorso giusto per essere conformi alle regole dell’Uefa”.

Gazidis Massara e Maldini
Nella foto: Gazidis, Massara e Maldini

Si parla anche del budget per il mercato di gennaio: “Stiamo attraversando un momento positivo, ma il percorso è ancora lungo e impegnativo. Il club ha una proprietà forte alle spalle che ha fiducia nella programmazione. Abbiamo una strategia chiara: ingaggiare alcuni dei migliori talenti del mondo e farli crescere con noi. Si è appena chiusa la finestra di mercato estiva e siamo molto soddisfatti. La direzione sportiva guidata da Paolo Maldini si sta già attrezzando per la finestra invernale e siamo fiduciosi. Il mondo del calcio – ha affermato Gazidis – ha riconosciuto, anche prima del Covid, che un mercato più stabile gioverebbe a tutti: club, giocatori, agenti e intermediari. Personalmente mi sono sempre impegnato per portare ordine e stabilità e continuerò a farlo a beneficio del mondo del calcio, sia in Italia sia in ambito internazionale”.

TAG:
Ivan Gazidis Milanello slider

ultimo aggiornamento: 28-10-2020


Assemblea dei soci Milan, Scaroni: “Bilancio approvato”

Baresi dopo la nomina a vicepresidente: “È un grande onore”