Milik in uscita: il Milan pensa al polacco per sostituire Ibrahimovic

Milan, idea Milik per sostituire Ibrahimovic

Secondo le indiscrezioni, i rossoneri starebbero pensando ad Arkadiuzs Milik, attaccante in uscita dal Napoli. Calhanoglu possibile contropartita.

Il Milan avrebbe già individuato un potenziale sostituto di Zlatan Ibrahimovic, il cui futuro in rossonero è sempre più a rischio. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, gli uomini di mercato di via Aldo Rossi starebbero pensando ad Arkadiuzs Milik, centravanti di proprietà del Napoli.

Milan-Torino Brescia-Milan Calhanoglu Milan Atalanta-Milan
Hakan Calhanoglu

Il polacco ha un contratto fino al 2021 con la società partenopea, ma non ha ancora rinnovato. E al momento non sembrano esserci i presupposti per farlo. Il Napoli, infatti, sarebbe interessato a Luka Jovic del Real Madrid e ha già preso Andrea Petagna per la prossima stagione. Milik, dunque, non sembra rientrare nei piani del club di De Laurentiis, il quale è si disposto a vederlo, ma senza fare sconti. Il Milan potrebbe inserire nell’operazione una contropartita tecnica per provare ad abbassare l’esborso cash. Il turco Hakan Calhanoglu sarebbe un profilo gradito all’allenatore Gennaro Gattuso, ma è da capire se Rino siederà sulla panchina azzurra anche l’anno prossimo. Per quanto riguarda Milik, la destinazione rossonera sarebbe gradita, ma trattare con De Laurentiss non è mai facile. Ecco perché la volontà dell’attaccante potrebbe fare la differenza.

Aggiornato il: 20-03-2020