Braida: "Messi via dal Barça? Mi piacerebbe vederlo al Milan"

Braida: “Messi via dal Barça? Mi piacerebbe vederlo al Milan”

“Da milanista mi piacerebbe vederlo in rossonero”, ha dichiarato Ariedo Braida parlando del campione argentino Lionel Messi.

Lionel Messi al Milan? Un sogno. O meglio, un’utopia. Ma nel calcio chissà… Di certo c’è che il fuoriclasse del Barcellona, dopo una vita vissuta un blugrana, tra “Cantera” e prima squadra, potrebbe lasciare la Spagna. Ai microfoni di “Radio Anch’io lo Sport”, in onda su Radio Rai, Ariedo Braida, ex direttore sportivo del Milan di Berlusconi nonché ex consulente di mercato internazionale proprio del Barça, ha parlato del campione argentino e delle voci che circolano in merito al suo futuro.

Baresi Kakà Alexis Saelemaekers florentino luis Brescia-Milan Borini Adnan Januzaj Andrea Conti Wesley Fofana Asmir Begovic Bentaleb Ibrahimovic Rebic Lobotka Ibrahimovic Jovic Bennacer Todibo Leonardo Mariano Diaz Caldara Rafael Leao Casa Milan Camavinga Caldara Dani Olmo

“È un giocatore straordinario – ha dichiarato il dirigente italiano – credo stia troppo bene al Barcellona, vive con la sua famiglia, è lì da sempre, da quando aveva tredici anni. Lui copre tutti gli errori che si fanno in quella società. Credo sia difficile che vada via, ma non impossibile. Chi può prenderlo? Le squadre inglesi di certo e, perché no, anche quelle italiane. Con Messi avrebbero uno sviluppo pazzesco a livello commercialize e di immagine globale. Se dovesse scegliere l’Italia – ha concluso Braida – da milanista mi piacerebbe vederlo al Milan, ma in realtà sono Juve e Inter le uniche squadre che potrebbero prenderlo”.

Aggiornato il: 11-02-2020