Rebic all'Eintracht, c'è ottimismo: il croato verso il ritorno in Germania

Ottimismo in casa Eintracht: Rebic pronto a tornare

A meno di clamorosi ripensamenti, Ante Rebic dovrebbe fare ritorno a Francoforte dopo pochi mesi. Il protoghese André Silva, invece, resterà in Germania.

Ante Rebic si appresta a lasciare il Milan dopo appena sei mesi. Il croato, infatti, occupa una delle prime posizioni sulla lista dei partenti stilata dal club di via Aldo Rossi in vista del mercato di gennaio. Due le possibilità per il classe ’93: restare in rossonero (difficile, quasi impossibile) o tornare a Francoforte, dove ha lasciato un ottimo ricordo. Avendo già indossato due maglie in questa stagione, l’attaccante non può trasferirsi in altre squadre.

Wesley Fofana Ralf Rangnick Giovanni Sartori Todibo Boban Rivera Casa Milan Andraz Sporar

Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, l’Eintracht è ottimista per il ritorno a “casa” del giocatore. Ante Rebic spera di tornare presto in Germania per ricominciare a giocare con continuità e sentirsi nuovamente parte integrante di un progetto. Il giocatore, infatti, teme che, rimanendo al Milan, possa perdere il posto in Nazionale e di conseguenza il treno che porta agli Europei. I rossoneri non sembrano avere nulla in contrario: a meno di clamorosi ripensamenti, dunque, il ragazzo dovrebbe fare ritorno in Bundesliga. André Silva, invece, passato in prestito all’Eintracht proprio nell’ambito dell’affare Rebic, dovrebbe restare a Francoforte: le due operazioni, infatti, sono slegate.

Aggiornato il: 01-01-2020