La stagione 2019-2020 della Ligue non riprenderà. Il campionato francese è il primo dei top cinque europei a chiudere anzitempo l’annata in corso.

Il campionato francese si ferma definitivamente a causa dell’emergenza Coronavirus. Così come anticipato da RMC Sport, la Ligue 1 (è ovviamente anche la Ligue 2) non riprenderà. La conferma è arrivata poco dopo dal primo ministro Edouard Philippe davanti all’Assemblea Nazionale: “La stagione 2019/20 degli sport professionistici – ha dichiarato – compreso il calcio, non potrà riprendere. Gli eventi che riuniscono più di 5.000 partecipanti non possono essere tenuti prima di settembre”.

UEFA Champions League
E le squadre francesi impegnate in Champions?

Dopo l’estate, dunque, si ripartirà con la nuova stagione calcistica. Per il momento la federazione transalpina non ha dato informazioni in merito a titoli, promozioni, retrocessioni e qualificazioni alle competizioni europee. Ma il problema è un altro: il Governo ha vietato gli allenamenti, ma alcune squadre (come Paris Saint-Germain e Lione) saranno chiamate a disputare le gare di Champions League se la UEFA, come pare, dovesse optare per il proseguo della stagione. Potranno Psg e OL riprendere la preparazione? Domande che, con ogni probabilità, troveranno risposta nei prossimi giorni. L’unica certezza, al momento, è che il massimo campionato francese – il primo dei top cinque in Europa a farlo – si ferma fino a settembre.

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 28-04-2020


Cuore Gattuso: rinuncia allo stipendio per aiutare i dipendenti del Napoli

Bollettino Coronavirus: 201.505 casi totali, 27.359 morti, 68.941 guariti