André Silva: "Felice all'Eintracht. Futuro? Non so cosa accadrà"

André Silva: “Felice all’Eintracht. Futuro? Non so cosa accadrà”

Le parole dell’attaccante André Silva: “A Francoforte ho avuto l’occasione di mettermi in mostra, ho avuto fiducia. Sono contento di essere qui”.

Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, il centravanti portoghese, André Silva, attualmente in prestito all’Eintracht Francoforte ma di proprietà del Milan, ha parlato della sua esperienza in Germania. “Le cose ora vanno bene – ha dichiarato – in un paio di anni, specie alla mia età, si può crescere tanto, anche come uomo. Si è più esperti e maturi. In due anni si può lavorare molto su se stessi. E ormai sono passate un paio di stagioni dal mio ultimo campionato al Milan. A Francoforte ho avuto l’occasione di mettermi in mostra, ho avuto fiducia. Sono contento di essere qui”.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

Nel corso dell’intervista, André Silva ha preferito non sbilanciarsi sul suo futuro: “Al momento sono un giocatore del Milan, in prestito all’Eintracht. Non posso sapere cosa accadrà. Indipendentemente da club, competizione o paese io però voglio essere protagonista. Chi è ambizioso vuole sempre vincere. Io voglio lottare per arrivare in alto. Non posso prevedere il futuro, posso solo commentare il presente ed è a Francoforte. E farò il possibile affinché sia ricco di successo”. Il club tedesco è soddisfatto del rendimento offerto dal giocatore e potrebbe presto intavolare una trattativa con il Milan per il suo acquisto a titolo definitivo.

Aggiornato il: 20-05-2020