L’ivoriano è maturato sia in campo che fuori ed è uno dei leader della squadra di Pioli. Kessié è un giocatore determinante.

Il noto magazine americano “Forbes” ha dedicato un articolo al giocatore del Milan, Franck Kessié, nel quale esalta le qualità del centrocampista ivoriano.

Nel pezzo pubblicato su Forbes.com si ripercorrono gli anni in rossonero dell’ex atalantino, strappato alla concorrenza di club come City, Liverpool e Arsenal. Kessié – si legge – è maturato sia in campo che fuori, e ha un ruolo di primo piano nello spogliatoio del Milan. Non a caso, lui stesso si definisce “il Presidente”.

Franck Kessie
Nella foto: Franck Kessie

Franck è l’uomo infaticabile e insostituibile del Milan di Stefano Pioli: da quando veste la maglia rossonera è partito titolare 127 volte su 133 partite, statistica che testimonia l’importanza del calciatore per la squadra milanista.

TAG:
Franck Kessié Milanello

ultimo aggiornamento: 16-02-2021


Milan, per la fascia sinistra piace Mathias Olivera

Capanni su Ibrahimovic: “È una leggenda del calcio”