Quarta partita, quarta vittoria: dopo Novara, Monza e Vicenza, il Milan si sbarazza anche del Brescia (3-1 al 90esimo). Ora testa allo Shamrock.

Buona anche la quarta… amichevole per il Milan, che supera 3-1 il Brescia a Milanello. I rossoneri guidano il match fin dal pronti-via, ma trovano la rete del vantaggio solo al tramonto del primo tempo: calcio d’angolo di Hakan Calhanoglu, colpo di testa vincente di Kessié.

I padroni di casa si scatenano nel primo quarto della ripresa: prima la rete del giovanissimo Colombo, poi il tris del solito Castillejo, che riceve palla da Calabria, salta un avversario e insacca con il destro (bel gol!). Lo squillo di Ghezzi al 74esimo è inutile, ma premia la determinazione del Brescia, che fa il massimo contro un avversario decisamente più in palla.

Sandro Tonali
Sandro Tonali

Da segnalare gli esordi di Tatarusanu e Sandro Tonali, il più atteso a Milanello. Il numero otto rossonero gioca ovviamente al piccolo trotto (ha solo un paio di allenamenti con la squadra), ma va vicino al gol con una fucilata da fuori area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Mister Pioli può ritenersi soddisfatto: il suo Milan è pronto e può affrontare con fiducia gli irlandesi dello Shamrock Rovers. Ora si fa sul serio.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 12-09-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tatarusanu: “Forza Milan, sono orgoglioso di essere qui”

Ufficiale: Rebic al Milan a titolo definitivo