“Contro l’Atletico ho visto una squadra generosa e all’altezza”, ha dichiarato Demetrio Albertini alla Gazzetta.

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex rossonero Demetrio Albertini ha parlato di Milan-Atletico Madrid: “Martedì ero a San Siro, la musica della Champions è stata da pelle d’oca e ha risvegliato in tutto il popolo milanista grandissime emozioni. Gli ottavi sono ancora alla portata. E’ stata una partita terminata con un grande dispiacere perché il Milan meritava di vincere. E poi ai tifosi rossoneri ha fatto dimenticare le tribolazioni della pandemia. Ho visto una squadra generosa e all’altezza. Dopo la partita ho sentito il presidente dell’Atletico, Cerezo, mi ha detto che sa cosa si prova in queste situazioni: loro hanno perso una finale di Champions in condizioni simili”.

Rebic esultanza

ultimo aggiornamento: 01-10-2021


Insulti razzisti a Maignan, parla Cuadrado

Atalanta-Milan: le possibili scelte di Gasperini