Il procuratore di Mirante, l’agente Valerio Giuffrida, ha spiegato la decisione del Milan di puntare sul portiere ex Roma.

“Contatti precedenti non ce ne sono stati, è stato un fatto del tutto inaspettato. Molto negativo per il Milan, perché Maignan stava facendo benissimo, un po’ più positivo per Antonio che sta realizzando il suo sogno, ovvero giocare per il Milan”. Lo ha dichiarato ai microfoni di Tuttomercatoweb.com il manager Valerio Giuffrida, rappresentante di Mirante. Il suo assistito ha svolto le visite mediche con il club rossonero e si appresta a firmare il contratto: “C’è stato un incontro casuale col Milan – ha aggiunto il procuratore del 38enne portiere – eravamo andati lì per altro, e dieci minuti prima avevano avuto la notizia della frattura dello scafoide di Maignan”.

Mike Maignan
calciomercato

ultimo aggiornamento: 13-10-2021


Mercato: il Milan punta il giovane gigante Paul Onuachu

Milan, il costo di Lucca è destinato a crescere