Rebic: il Milan punta allo scambio alla pari con André Silva

Acquisto Rebic: il Milan punta allo scambio alla pari con André Silva

I rossoneri vorrebbero sfruttare il prestito di André Silva per arrivare a Rebic, ma c’è un problema: l’Eintracht deve riconoscere una percentuale alla Fiorentina.

Emergono nuovi dettagli sulla trattativa per l’acquisto a titolo definitivo di Ante Rebic. A riportarli è MilanNews.it, che fa il punto della situazione in merito all’attaccante. Stando all’indiscrezione, i vertici di via Aldo Rossi sarebbero intenzionati a prelevare il croato sfruttando il prestito di André Silva all’Eintracht Francoforte. Nello specifico, l’idea sarebbe quello di uno scambio alla pari tra i due giocatori.

Il problema, però, è che la società tedesca, quando acquistò Rebic dalla Fiorentina, concesse ai viola il 50% della futura rivendita. Insomma, un vero e proprio ostacolo da superare. Milan e Eintracht sono al lavoro per trovare una soluzione.

Rebic Milan-Juventus
Nella foto: l’esultanza di Rebic dopo il gol con la Juve

Nel frattempo, gli uomini di mercato rossoneri stanno valutando diverse piste per l’attacco. Una porta proprio a Firenze. Non è un mistero, infatti, che al club milanista piaccia molto Dusan Vlahovic, giovanissimo talento che il patron Rocco Commisso non lascerà partire a cuore leggero. La viola sa di poter incassare una bella cifra dalla cessione del gioiellino serbo e – come riporta il quotidiano Tuttosport – non comincerà a trattare per meno di 40 milioni di euro.

Aggiornato il: 09-07-2020