Cellino ha detto sì: prestito da 10 milioni con riscatto a 15-20. La firma di Sandro Tonali sul contratto con il Milan arriverà nelle prossime ore.

Sandro Tonali può (quasi) considerarsi un giocatore del Milan. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio su Sky Sport, gli uomini di mercato di via Aldo Rossi hanno raggiunto l’accordo con il Brescia per il trasferimento del giovane centrocampista. L’offerta che ha convinto il patron Massimo Cellino è la seguente: prestito oneroso da 10 milioni di euro con diritto di riscatto fissato tra i 15 e i 20 milioni. Al Brescia andrà anche una percentuale sulla futura rivendita del giocatore.

Sandro Tonali
Sandro Tonali

Queste, invece, le dichiarazioni del noto giornalista Peppe Di Stefano: “Cellino ha detto sì – ha affermato nel corso di Sky Sport – Sandro Tonali è virtualmente un giocatore del Milan. L’accordo tra il Milan e il Brescia è stato trovato questo pomeriggio sulla base di un prestito oneroso a 10 milioni con il riscatto fissato a circa 20, con l’aggiunta di bonus dovuti a presenze e obiettivi. Manca solamente lo scambio dei documenti e la firma sul contratto, che avverrà nelle prossime ore. È stata decisiva la volontà del giocatore, con Maldini e Massara che oggi sono restati per ore a Casa Milan in collegamento con Cellino in Inghilterra. Trovato l’accordo di massima: Tonali è un passo dal Milan”.

TAG:
Brescia calciomercato Massimo Cellino Sandro Tonali slider

ultimo aggiornamento: 30-08-2020


L’Inter si ritira dalla corsa a Tonali: via libera per il Milan

Rinnovo Calhanoglu, ci siamo: manca solo l’ufficialità